Ancora un rinvio per il Città di Eraclea

 Ancora un rinvio per il Città di Eraclea Il maltempo continua a non dar tregua al Veneto Orientale, le abbondanti piogge cadute nel fine settimana hanno messo k.o. il terreno di gioco di San Michele dove solitamente il Bibione disputa le gare casalinghe. Quest’oggi su quel terreno si doveva giocare il match: Bibione – Città di Eraclea, gara valida per la quarta giornata di ritorno del campionato di prima categoria. L’arbitro designato, il signor Pezzaniti di Mestre, ha fatto un primo giro di ispezione assieme ai due capitani attorno alle ore 14:00 constatando le difficoltà di rimbalzo del pallone in varie zone del campo. Ha quindi deciso di fare un secondo controllo alle 14:45 durante il quale si è reso conto che la situazione era del tutto invariata, perciò ha optato per il rinvio della gara in data da destinarsi. Questa decisione ha creato un po’ di rammarico fra le fila eracleensi visto che per la squadra diretta da Fabrizio Tasca si tratta del secondo rinvio consecutivo nel giro di otto giorni. Vi ricordiamo che domenica scorsa la partita di calendario: Città di Eraclea – Muranese era stata ugualmente rinviata a causa della neve. Questa volta ci si è messa la pioggia ad impedire a Franco Martin e compagni di ritornare in clima agonistico.
(Nella foto a fianco il terreno di San Michele al Tagliamento al momento della rinuncia a giocare)

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*