Città di Eraclea – Noventa (Gazzettino)

I granata del Città di Eraclea, contro il Noventa, ritorna alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive che l’hanno relegata a ridosso delle battistrada, sfoderando una prestazione di sostanza e qualità. Nonostante le assenze da ambo le parti, le formazioni si sono affrontate a viso aperto. Già al 2’ A. Guerra e Franco Martin avevano chiamato in causa i portieri avversari. All’11’ locali in vantaggio: punizione dalla destra, preciso stacco aereo di Franco Martin e nulla da fare per Finotti. Al 33’ il temporaneo pareggio ospite: gran conclusione di M. Giacomini, lasciato libero sul vertice sinistro dell’area, che si insaccava sul sette. Ma nel finale di tempo i locali mettevano al sicuro il risultato. Prima al 39′, quando da un cross dalla destra Franco Martin, ancora lui, in splendida rovesciata trovava l’angolino alla sinistra di Finotti. Favolosa rete per il quasi quarantenne a proposito: auguri!) centravanti di casa e tifosi tutti in piedi. Neanche un minuto dopo di nuovo Franco Martin si portava la palla sul dischetto, per un inutile fallo di Sfera su Margherito, per la personale tripletta. Ripresa con i neroverdi proiettati in avanti, Ferrarese portava nuova linfa ma la difesa di casa era sempre attenta. Anzi erano i locali a sprecare malamente almeno quattro-cinque clamorose palle-gol in contropiede. Per il Città di Eraclea si tratta di una vittoria meritata al di là del risultato finale, nella speranza che il periodo negativo sia lasciato alle spalle per continuare a sognare i play off. Il Noventa invece, dopo un periodo di sosta nei quartieri medio alti, deve ora guardarsi alle spalle per non essere coinvolto nella lotta-salvezza.

Articolo tratto dal Gazzettino

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*