Città di Eraclea Crepaldo – Grassaga 1-0

Buona la prima casalinga del Città di Eraclea, una limpida vittoria che avrebbe potuto avere proporzioni ben maggiori se non fosse stato per le varie occasioni da gol sprecate dall’undici allenato da Sandro Cortello. Davanti al proprio pubblico e su un tappeto erboso degno di categorie ben superiori i ragazzi in maglia granata disputano un ottimo primo tempo che costringe gli ospiti del Grassaga alla difensiva per buona parte della prima frazione di gara.

Diversi gli angoli e le occasioni avute a disposizione anche se gli eracleensi ne concretizzano una sola, quella capitata fra i piedi di Toffolon (nella foto) alla mezz’ora, il centravanti riceve palla sulla destra si accentra evitando la marcatura di Soncin e poi dalla distanza lascia partire una bordata di sinistro che si insacca a fil di palo alla sinistra dell’incolpevole Ervas. Il primo tempo si chiude sull’uno a zero a favore dei locali che corrono un unico rischio in occasione di un insidioso calcio di punizione battuto dall’esperto Visentin che chiama Dalla Libera alla deviazione sopra la traversa. Durante la ripresa il Grassaga nel tentativo di raggiungere il pari esce dal guscio e si spinge in avanti con maggiore insistenza ma la terza linea eracleense, grazie anche all’esperienza di Alessandro Boatto ed alla buona prestazione di Biasini, monta una precisa guardia davanti a Dalla Libera che non corre mai particolari rischi anche se nel finale rimedia un calcione in testa quando esce in extremis su Costantin. Con più spazi a disposizione gli eracleensi operano in contropiede, ma manca sempre la giusta finalizzazione ed in un paio di casi gli avanti granata vengono fermati dall’arbitro per dei fuorigioco inesistenti. IL risultato non cambia più ed al triplice fischio finale Sandro Cortello ed i suoi ragazzi possono festeggiare la seconda vittoria in questo inizio di campionato. Domenica prossima il Città di Eraclea Crepaldo è atteso a San Stino dove troverà l’ex tecnico (dell’ultima promozione) Fabrizio Tasca. A proposito di ex granata nelle fila del Grassaga c’erano i vari: Vallese, Frasson, Balsarin, Margherito e Rosiglioni.

Marcatori: pt 31′ Toffolon.

Città di Eraclea C.: Dalla Libera, Bottega, Biasini, Sartorel (st 13′ Tonon), Balduit, Boatto, Longo (st 30′ Pavan), Finotto, Toffolon, Bucciol (st 36′ Gacki), Lucchetta. All.: Cortello.

Grassaga: Ervas, Cimadon, Battaiotto (st 24′ Bassetto), Lorenzon, Vallese, Soncin, Zoggia, Giacchetto (st 15′ Sfera), Frasson, Visentin (st 10′ Persano), Costantin. All.: Parpinello.

Arbitro: Sicuranza di San Donà di Piave.

 Città di Eraclea Crepaldo - Grassaga 1-0

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*