Impresa compiuta: il Città di Eraclea vince la finale e sale in prima categoria

 Impresa compiuta: il Città di Eraclea vince la finale e sale in prima categoria

Il Città di Eraclea festeggia la promozione

Con una limpida vittoria, come testimonia il 3-0 finale e le due reti annullate, il Città di Eraclea sovrasta il Ponte di Piave nella gara di finale dei play-off 2007-2008 e si guadagna con pieno merito l’accesso alla prima categoria. Una vittoria netta che non fa una grinza e che ha entusiasmato la folta schiera di pubblico giunta da Eraclea armata di trombe, striscioni e bandiere per sostenere durante la gara i loro beniamini in tenuta granata e per osannarli al termine della stessa. E’ stato un pomeriggio splendido e caldo, ma non solamente per le condizioni atmosferiche bensì per le mille emozioni che sono riusciti ad offrire i ragazzi diretti da Fabrizio Tasca. Tutti hanno interpretato al meglio il loro ruolo, ma capitan Franco Martin in particolar modo ha messo sul campo oltre alle sue indubbie capacità di attaccante anche la sua grande esperienza rendendosi protagonista grazie ad una bellissima doppietta che avrebbe potuto benissimo essere una tripletta se la sua terza segnatura non fosse stata erroneamente annullata per un fuorigioco inesistente. Dopo un campionato stressante durante il quale i granata con una memorabile rimonta sono riusciti a contendere il primato alla capolista risalendo addirittura dall’ultima posizione di classifica ecco l’impresa finale: riuscire ad affrontare i play-off con le energie fisiche e mentali rimaste andando fino in fondo con una grande chiusura di stagione incorniciata dalla vittoria nella finale decisiva.

Riuscire a fare il salto di categoria con una squadra in gran parte rivoluzionata al termine dello scorso campionato non è certo una impresa facile. Il Città di Eraclea ha incontrato delle comprensibilissime difficoltà all’avvio di campionato perdendo terreno nei confronti delle dirette concorrenti per la promozione, ma in seguito effettuati i ritocchi necessari il lavoro di mister Tasca ha dato i suoi frutti e la sua squadra non si è quasi mai fermata arrivando con merito a questa finale play-off che ha vinto con grande naturalezza realizzando tre reti senza concedere praticamente nulla alla formazione avversaria che in campionato nel suo girone aveva messo a segno ben 63 reti dimostrando di avere un attacco di tutto rispetto. Grande euforia generale a fine gara anche per il Presidente Massimo Pasqual per il Vice Giuseppe Filippi e per il D.S. Roberto Schugur che hanno dovuto sottoporsi alla doccia di rito nel festante spogliatoio della neo promossa Città di Eraclea dove le grida di gioia e l’acqua scorrevano a fiumi. Grazie di tutto ragazzi, è stata una stagione favolosa ed indimenticabile in particolar modo per chi attendeva questo momento da ben 11 anni!

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*