Nuova stagione calcistica? Dal C.R.V. arriva la solita minestra insipida.

 Nuova stagione calcistica? Dal C.R.V. arriva la solita minestra insipida. Primi segnali dell’approssimarsi della nuova stagione calcistica, ma dal C.R.V. non ci sono novità che possano far smuovere l’apatia che regna sovrana nei vari gironi della categoria: come sempre promozioni con il contagocce e retrocessioni affidate alla farsa dei play-out alla quale seguono gli immancabili ripescaggi con l’ovvio risultato che, gira e rigira, dopo 10 anni le squadre che compongono un girone sono quasi sempre le stesse. Mi chiedo allora a cosa serva l’affannarsi ed il prodigarsi di tutte le persone che compongono una società di calcio se poi, anno dopo anno, la minestra da mangiare è sempre la stessa. Lo scorso anno la Vigor e quest’anno l’Eraclea si sono dannate l’anima giocando fino a giugno inoltrato per guadagnarsi sul campo la salvezza percorrendo tutta la trafila dei play-out, magari si sarebbero potute risparmiare molte fatiche uscendo già al primo turno per poi richiedere il ripescaggio. Stupisce che poi il C.R.V. scriva: “Il Consiglio Direttivo, viste le positive esperienze delle ultime due stagioni sportive, ha ribadito l’intenzione di organizzare i Play Off ed i Play Out alla conclusione dei Campionati 2006/2007”, ma di quali positive esperienze parla? Forse quelle di rimpinguare un po’ le loro casse…

L’Eraclea dopo la sudata ma meritata salvezza si ripropone con molte novità dal punto di vista societario a partire dal nuovo presidente Massimo Pasqual, imprenditore edile di 39 anni, nuovo anche il segretario che è Walter Nesto e buona parte del gruppo di soci, mentre alla carica di direttore sportivo viene confermato Cristiano Franceschetto. Il nuovo gruppo societario ha anche deciso per un cambio di nome, il “vecchio” U.S. Eraclea viene modificato in Città di Eraclea. Interessanti e molteplici le novità riguardanti la rosa dei giocatori che viene rinforzata con vari innesti per buona parte di giovane età proseguendo così sulla stessa linea dei due campionati passati. Cambio di mano anche sulla conduzione della squadra, mister Diego Boer dopo aver traghettato l’Eraclea verso la salvezza lascia la panchina granata per una più prestigiosa come quella della Libertas Ceggia nel campionato di promozione portando con se il giovane portiere eracleense Giovanni Mancuso, quest’anno l’allenatore del Città di Eraclea sarà mister Zorzetto. L’avvio ufficiale della stagione calcistica è stato fissato per il 3 settembre 2006 che coincide con la prima giornata del Trofeo Regionale Veneto. Al termine della prima fase del Trofeo inizierà anche il campionato e l’Eraclea è stata come sempre inserita nel girone O.

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*