Primo test per il Città di Eraclea

 Primo test per il Città di Eraclea Sabato 25 agosto, a otto giorni di distanza dal primo impegno ufficiale della stagione che coinciderà con l'inizio del Trofeo Veneto, il Città di Eraclea ha disputato la prima amichevole estiva affrontando al Comunale di Eraclea il Sedico, una compagine della provincia di Belluno. E' stato un vero e proprio banco di prova per la squadra diretta da mister Fabrizio Tasca, una gara che è anche servita per capire come sta procedendo il lavoro di preparazione. La squadra granata, non del tutto al completo, si è trovata di fronte ad una formazione più avanti con gli allenamenti ed alla loro terza amichevole, dimostrandosi quindi un buon sparring partner. I bellunesi sono passati in vantaggio durante il primo tempo grazie ad un calcio di rigore riuscendo poi a concludere la prima frazione di gara in vantaggio per uno a zero nonostante i tentativi dell'Eraclea di ristabilire da subito le sorti. Ad inizio ripresa comunque, la musica cambia, con il Città di Eraclea che prende in mano il pallino del gioco ed ha attorno al decimo minuto una grossa occasione per pareggiare: Franco Martin entra di forza in area dove viene affrontato ed atterrato conquistando così un calcio di rigore che lui stesso si incarica di battere calciandolo però poco angolato, cosa che permette al portiere ospite di allungarsi in tuffo per parare in due tempi. Gli eracleensi non si scoraggiano e proseguono nella loro azione offensiva creando ulteriori insidie alla retroguardia bellunese grazie al tandem d'attacco formato da Fregonese e Franco Martin, trovando però nella rocciosa ed attenta difesa del Sedico un duro ostacolo da superare, gli ospiti oltretutto hanno risposto con delle azioni di rimessa andando anche vicini al raddoppio quando hanno colpito la traversa.

Girandola di sostituzioni da entrambe le parti ed Eraclea sempre protesa in avanti alla ricerca del pareggio che arriva a pochi minuti dal termine quando una insidiosa conclusione di Franco Martin da distanza ravvicinata viene miracolosamente respinta dal portiere avversario, sulla ribattuta però lo stesso Franco Martin è lesto a realizzare l'uno a uno. Questo sarà anche il risultato finale che accontenta equamente entrambe le squadre.

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*