Quattordicesima di ritorno: il risveglio del gigante porta all’Eraclea un’importante vittoria

Christian Cinquegrani (nella foto) è un attaccante dal fisico possente e dal carattere mite che nell'attuale campionato non aveva ancora provato la gioia del gol. E' certamente una sofferenza per un centravanti arrivare fin quasi al termine della stagione senza realizzare nemmeno una rete ed è stata quindi una grande liberazione per Cinquegrani mettere a segno una doppietta contro lo Jesolo ed allo stesso tempo regalare alla sua squadra, l'Eraclea, tre pesantissimi punti che hanno permesso ai granata di portarsi per la prima volta all'undicesimo posto scavalcando di una lunghezza il Passarella. Quest'ultima formazione si è dovuta accontentare di un pareggio, uno a uno, nell'incontro casalingo con il Treporti. La contesa per evitare i play-out si è ridotta a due squadre: Eraclea e Passarella in quanto il Bibione Cesarolo è oramai fuorigioco a causa della sconfitta interna con il San Michele. Domenica prossima il calendario riserva un finale di campionato assai avvincente in chiave salvezza proprio perchè Eraclea e Passarella entrambe bisognose di una vittoria, la prima per confermare la posizione di classifica e la seconda per cercare di riprendersi l'undicesimo posto approfittando di un eventuale passo falso della stessa Eraclea andranno a far visita a Torre di Mosto e Vigor che sono due formazioni entrambe in corsa per evitare l'ultima piazza della graduatoria che significa retrocessione diretta: un finale di campionato al cardiopalmo. Anche il Burano come Torre e Vigor è coinvolto nella lotta per non retrocedere da subito, ma dopo l'importante vittoria casalinga ai danni del Salgareda giocherà l'ultima gara a Noventa di Piave dove i locali hanno già la certezza matematica di partecipare ai play-out grazie all'ultima successo casalingo e non hanno quindi bisogno di vincere come le avversarie di Vigor e Torre di Mosto. La ventinovesima giornata di campionato ha portato sei gol a Cesarolo, dove i locali hanno subìto un quattro a due dal San Michele e sette reti a Fossalta di Portogruaro per la prestigiosa vittoria della Fossaltese ai danni dei neo-campioni del San Stino, proprio al 90' Toffolon ha fissato sul quattro a tre il risultato finale. Per quanto riguarda la corsa ai play-off è di grande importanza la vittoria del Caorle in casa della concorrente Corbolone, due a zero, e la concomitante sconfitta del Salgareda a Burano. Per i caorlotti si riapre così proprio all'ultimo momento la possibilità di accaparrarsi l'ultimo posto a disposizione, ma per riuscire nell'impresa dovranno battere il Mazzolada e sperare in un passo falso del Corbolone a San Michele e del Salgareda a Treporti.

 Quattordicesima di ritorno: il risveglio del gigante porta all'Eraclea un'importante vittoria
Cliccare sull'immagine per ingrandirla

 Quattordicesima di ritorno: il risveglio del gigante porta all'Eraclea un'importante vittoria  Risultati e classifica

{moscomment}

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*