Sesta di andata: arriva la prima vittoria dell’Eraclea in campionato

 Sesta di andata: arriva la prima vittoria dell'Eraclea in campionato

Città di Eraclea – Gainiga

Due ruolini di marcia decisamente diversi per il Città di Eraclea: nel Trofeo Veneto quattro vittorie in quattro gare, in campionato invece tre pareggi ed una sconfitta nelle prime quattro giornate (la quinta è ancora sub judice). In questi ultimi frangenti anche l’ansia di dover vincere a tutti i costi condizionava il rendimento della squadra granata, quella prima vittoria in campionato che sembrava ritardare sempre più è finalmente arrivata grazie anche alla doppietta di Franco Martin (video) che ha rimediato allo svantaggio iniziale subìto dal Gainiga. Da un Eraclea ancora convalescente ora ci si aspetta una guarigione completa che le permetta di puntare a zone più nobili della classifica. Per ora in vetta alla graduatoria c’è l’accoppiata Bibione Fossaltese ancora vincente a suon di gol: tre a zero per entrambe in trasferta a dimostrare la loro forza. Per il Bibione se non è Colle a pungere per una domenica ecco pronta la doppietta di Consorte a spianare la strada ai biancoazzurri verso la vittoria di Treporti, la Fossaltese invece si impone a Passarella dove va a segno anche Zambon per la sesta volta. Dietro alle prime due già si fatica a tenere il passo, il Cavallino seppur con una gara in meno si ritrova a -5 dopo lo zero a zero di Cinto Caomaggiore, pareggia anche il Lugugnana che ha dovuto rimontare la rete iniziale dell’Altino per non subire la seconda sconfitta stagionale dopo quella patita a Sindacale.

E proprio la matricola Sindacale conferma il suo buon avvio di stagione collezionando la terza vittoria in campionato ai danni dell’Aurora San Nicolò in una gara dal finale emozionante: in svantaggio per 2-1 gli ospiti pareggiano al 88′ ma al primo minuto di recupero il Sindacale va ancora in gol intascando così quei tre punti che lo mantengono in alta classifica. Buono anche il momentaneo ruolino di marcia di Giussaghese e Villanova che si mantengono al di fuori dalla zona pericolosa con un pareggio ciascuna. La Giussaghese ritorna imbattuta da Caorle con un pari che accontenta anche la Nuova visto che i padroni di casa si trovavano in svantaggio ed hanno evitato la sconfitta a nove minuti dal termine. Chi può recriminare sui due punti persi è invece il Villanova che davanti al proprio pubblico si è portata per due volte in vantaggio sul Pramaggiore ma in entrambi i casi è stata rimontata dalle reti di Stefano Lepore, leader della classifica marcatori assieme a Colle, il secondo pareggio a pochi istanti dal 90′. Mercoledì sera alcune squadre del nostro girone saranno ancora in campo per il Trofeo Veneto, da segnalare lo scontro diretto fra il Città di Eraclea ed il Lugugnana in casa di quest’ultima.

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*