Termina in parità lo scontro al vertice fra Fossaltese e Bibione, l’Eraclea vince e convince

 Termina in parità lo scontro al vertice fra Fossaltese e Bibione, l'Eraclea vince e convince

Città di Eraclea – Pramaggiore

Continua a stupire il Città di Eraclea in questa prima fase della stagione, dopo aver attraversato un periodo poco felice ed avaro di risultati la squadra diretta da mister Tasca ha ora inanellato una serie di tre vittorie consecutive. Archiviata l’incredibile rimonta della scorsa domenica l’Eraclea stupisce ancora perchè ridotta in dieci per trequarti della gara a causa dell’espulsione di Fregonese giunta dopo soli 20 minuti riesce ugualmente a rifilare tre reti al Pramaggiore ed a mantenere intatto questo vantaggio per tutto il secondo tempo nonostante i tentativi di rimonta degli avversari. In vetta alla graduatoria il Bibione mantiene la sua leadership dopo il pareggio ottenuto a Fossalta di Portogruaro, un pari che ai bibionesi sta un po’ stretto visto che godevano di un 2–0 a loro favore fino alla mezz’ora della ripresa, poi nel finale è giunta la rimonta della Fossaltese che ha pareggiato in pieno recupero grazie ad un calcio di rigore trasformato da Geretto che evita alla sua squadra la seconda sconfitta consecutiva. La Fossaltese viene però raggiunta in classifica dal Lugugnana vittoriosa in trasferta sul terreno del Passarella che cede l’intera posta in palio alla più quotata avversaria ed ora si ritrova ultima in classifica. Un punto avanti al duo Fossaltese Lugugnana c’è il Cavallino che rischia grosso a Caorle evitando la prima sconfitta a tempo praticamente scaduto, alla Nuova rimane l’amarezza di aver assaporato la vittoria fino al 90′ momento in cui ha subisce il pareggio.

Nella domenica delle vittorie sfuggite nel finale di gara c’è da ricordare anche quella svanita al Gainiga che a Sindacale aveva chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-0, poi i padroni di casa riducono le distanze a metà della ripresa e trovano il pareggio a tre minuti dal termine, per entrambe un punto che muove una classifica per il momento soddisfacente. Nella zona bassa della graduatoria sono significanti le vittorie ottenute da Vigor e Treporti. Doppietta di Sut per i cintesi che superano così il Villanova ed agganciano in classifica Aurora San Nicolò e Nuova Caorle. Primo successo in campionato per il Treporti evidenziato da un pirotecnico 5-2 rifilato alla Giussaghese per il quale si mette in evidenza il brasiliano Bezerra con una tripletta personale, i treportini riescono in questo modo ad abbandonare uno scomodo ultimo posto. Prolifico anche il successo dell’Altino ai danni dell’Aurora San Nicolò, un 4-1 che riporta la vittoria in casa altinate a più di un mese di distanza dalla precedente. Mercoledì sera per le squadre coinvolte ci sarà l’ultimo turno della seconda fase del Trofeo Veneto, il Città di Eraclea giocherà in casa con il Treviso Due lasciando l’ingresso gratuito a chi vorrà assistere alla gara.

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*