Terza di ritorno: prosegue il testa a testa fra Mazzolada e Jesolo

Incalzata come sempre dallo Jesolo il Mazzolada non molla collezionando la quattordicesima vittoria stagionale ed allo stesso tempo difende il primato in classifica ed una prestigiosa imbattibilità. Prima e seconda della classifica vincenti ma per entrambe non è stata una passeggiata: il Mazzolada si impone per due a uno sul coriaceo Villanova, mentre lo Jesolo espugna il terreno di Treporti con un paio di reti realizzate in piena zona Cesarini, 90′ e 92′, quando oramai la gara sembrava destinata allo zero a zero. In terza posizione il Caorle fa la voce grossa imponendosi nel derby cittadino con il Nuova Caorle grazie alle doppiette di Agostini e Anese a coronamento di una straripante vittoria: 5-1.

La zona play-off comprende anche Corbolone e Ponte Crepaldo che nello scontro diretto hanno impattato per uno a uno ed ora sono insidiate più da vicino dal Lugugnana che ha avuto la meglio sul fanalino di coda Bibione Cesarolo per due a uno dopo aver ribaltato il risultato nella ripresa complice una doppietta di Anzolin. Prosegue la striscia positiva del San Michele che si mantiene al di fuori della zona play-out superando in casa il Torre di Mosto per tre a uno, i torresani decimati dalle squalifiche devono arrendersi nonostante l’ennesimo calcio di rigore fischiato a loro favore. Anche il Burano galleggia al di fuori della zona calda pareggiando in laguna con la Fossaltese anche se per gli isolani c’è il rammarico di non aver approfittato del momento negativo dell’avversario per incamerare i tre punti in palio. In zona play-out importante vittoria dell’Eraclea del nuovo corso Boer che si impone con un secco e convincente tre a zero sulla Vigor, per il nuovo mister granata sono sette i punti conquistati nelle prime tre panchine, ma la strada verso la salvezza è ancora lunga e piena di insidie a cominciare proprio da domenica prossima quando l’Eraclea andrà a far visita ad un Caorle in ottima salute. Se al Bibione Cesarolo l’unico traguardo rimasto sembra essere quello di evitare l’ultima posizione della graduatoria a fine campionato per Eraclea, Fossaltese, Torre di Mosto e Treporti sono ancora tutte intatte le chance di soffiare l’attuale posizione di classifica a San Michele, Burano e Vigor che per il momento sono le formazioni al di fuori della zona play-out ma non di certo in una posizione tranquilla.

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*