Undicesima di ritorno: San Stino vicinissimo alla vittoria finale

Come da pronostico il San Stino supera agevolmente il fanalino di coda Torre di Mosto, la capolista trascinata da una tripletta di Giacomini riesce così a mantenere inalterato il vantaggio sulla diretta inseguitrice Mazzolada, quest'ultima espugna per due a zero il terreno del Passarella ma rimane sempre a 10 lunghezze dalla vetta e quasi sicuramente si dovrà accontentare dei play-off. Quasi certo di partecipare allo spareggio promozione anche il Treporti grazie ai tre punti ottenuti in extremis nella gara casalinga con il Bibione Cesarolo: i treportini si ritrovano in svantaggio per ben due volte, poi nel finale di gara gli ospiti rimangono in 9 per una doppia espulsione ed il brasiliano Lopez ne approfitta per realizzare una doppietta che ribalta le sorti della gara fissando il punteggio finale sul tre a due. Agli spareggi promozione saranno ammesse quattro formazioni, se Mazzolada e Treporti sono in pole position, a contendersi gli altri due posti troviamo: il Corbolone nonostante la sconfitta di misura patita a Salgareda che mantiene vive anche le speranze degli stessi trevigiani ed il Noventa di Piave che vince a San Michele con un eloquente quattro a uno. A centro classifica vince lo Jesolo al quale basta un solo gol di Saramin per superare il Burano ultimo in classifica e vince anche il Caorle con l'Eraclea che reagisce allo svantaggio iniziale sfruttando un paio di ingenuità difensive della squadra eracleense. In zona play-out i giochi sono ancora aperti: Passarella, Eraclea e Bibione Cesarolo, tutte e tre sconfitte, possono ancora sperare di chiudere il campionato in undicesima posizione evitando quindi la bagarre degli spareggi salvezza, ma una sola delle tre riuscirà a raggiungere questo traguardo. Lo stesso discorso vale per evitare l'ultima posizione, anche quì sono interessate tre squadre: Torre di Mosto e Burano che attualmente occupano l'ultima piazza, più la Vigor che davanti al proprio pubblico viene sommersa di gol dalla Fossaltese, un sette a uno che rappresenta il più alto passivo di gol subìto negli ultimi due campionati.

 Undicesima di ritorno: San Stino vicinissimo alla vittoria finale
Cliccare sull'immagine per ingrandirla

 Undicesima di ritorno: San Stino vicinissimo alla vittoria finale  Risultati e classifica

{moscomment}

Commenta per primo questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Il tuo commento verrà valutato da un moderatore prima della pubblicazione


*